Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

luglio 22, 2011

Nel sottosuolo di Dulce in New Mexico, una base militare esistente, è ritenuta dagli ufologi un centro di studio delle specie aliene e della loro tecnologia. Di questa base però non esistono documenti di nessun tipo e fotografie o riprese video, lasciando un ulteriore velo di mistero sulla vicenda.Secondo molti ufologi questa base sarebbe un centro di rapporti fra i militari USA e popolazioni aliene, stretti da un patto siglato fra personale militare americano e capi di popolazioni aliene. Vi sarebbe in questo patto una cooperazione fra terrestri e alieni.

Intorno al luogo di Dulce, dove si troverebbe la base sotterranea, sono avvenuti alcuni fatti inspiegabili quali casi di mutilazioni di animali, fatti che sono progressivamente in aumento. Tali eventi, iniziati già intorno al 1960, hanno delle particolarità che escuderebbero la natura umana . Infatti agli animali venivano asportate parti interne con una precisione millimetrica, e intorno alla carcassa non vi erano tracce di sangue e le varie ferite cauterizzate. Fatto ancora curioso nella vicenda erano le fratture degli animali, come se fossero cadute da altezze abbastanza elevate.In merito a questa vicenda non si è ancora risaliti a una soluzione con determinazioni plausibili e le teorie formulate dagli organi governativi lasciano spazio ancor più alle teorie ufologiche. Sempre in questa area geografica sono stati rilevati casi di abduction, ovvero persone che sostengono di essere state rapite dagli alieni e portate in installazioni segrete. Proprio questi casi sono effettivamente in aumento e lasciano dubbi circa la presenza o meno di eventuali razze aliene che interagiscono con militari terrestri.Verità o fantasia che sia, il fenomeno in quella zona è sicuramente interessante e anomalo e la verità purtroppo rischia di essere coperta da negazioni assolute sul fenomeno senza che vi sia una discussione aperta sulla vicenda.
[fonte alieni ufo e misteri]
Questa informazione:
Categories:

0 commenti:

Posta un commento

WWW.REPORTERLIVEITALIA.INFO

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!